Biblioteche

Biblioteca Nacional de Portugalhttp://www.bnportugal.pt
Lingua: portoghese e inglese
Responsabile del sito – Ente di riferimento: Biblioteca Nacional de Portugal. Ministero della Cultura del Portogallo. L’attuale direttore è il critico e storico Jorge Couto.
Contatto: bn@bnportugal.pt
Tipologia: è il portale della Biblioteca Nazionale del Portogallo fondata nel 1796. La Biblioteca Nazionale ha la missione di procedere alla raccolta, al trattamento e alla conservazione del patrimonio ducumentario portoghese, in lingua portoghese e sul Portogallo nei vari tipi di supporto così come di assicurarne lo studio, la divulgazione e le condizioni per la sua fruizione. Garantisce altresì la classificazione e l’inventariazione
del patrimonio bibliogafico nazionale.
A chi può essere utile?: utenza specialistica, livello universitario.
Ultimo aggiornamento: 28.12.2010
Accesso: libero
Descrizione: Il sito della Biblioteca Nazionale oltre a fornire l’accesso a vari servizi (ricerca bibliografica, agenda degli eventi, nuove aquisizioni, informazioni storiche sull’istituzione) ha un portale dedicato alla archiviazione e catalogazione digitale di opere e documenti cartacei conservati nelle varie collezioni della Biblioteca. La Biblioteca Nacional Digital funziona dal 2002 e ha la missione di preservare in formato digitale opere e documenti fragili o di difficilmente maneggiabili. A tal fine, è stato censito un vasto numero di opere da digitalizzare: si tratta in particolar modo di materiale iconografico e cartografico ma anche di fondi letterari (parziali o integrali). Si veda a questo proposito la digitalizzazione di una parte del fondo Pessoa o delle prime edizioni dei romanzi di Eça de Queirós.

Fundação Biblioteca Nacional do Brasilhttp://www.bn.br
Lingua: portoghese, inglese, francese e spagnolo
Responsabile del sito – Ente di riferimento: Fundação Biblioteca Nacional de Rio de Janeiro. Ministero della Cultura del Brasile.
Contatto: infobn@bn.br
Tipologia: è il portale istituzionale della Biblioteca Nazionale del Brasile inaugurata nel 1810 e che oggi vanta un fondo di circa novi milioni di volumi. L’attuale direttore è Muniz Sodré.
A chi può essere utile: utenza specialistica, livello universitario
Ultimo aggiornamento: 7.1.2011
Accesso: libero
Descrizione: il portale offre una vasta e differenziata offerta di informazioni (storia della Biblioteca, documenti istituzionali, modalità di accoglienza al lettore, funzionamento dei servizi bibliotecari) e di servizi per i lettori e per i professionisti legati alle attività editoriali (case editrici, traduttori, agenti letterari e proprietari di diritti d’autore). Esiste inoltre la possibilità di una visita virtuale e della consueta consultazione on-line dei cataloghi (catalogo generale, Cartografia, Iconografia, Manoscritti, Opere Rare, Musica, Periodici). Il sotto-portale della Biblioteca Digitale si concentra su vari progetti tematici di ampio respiro per la storia nazionale del Brasile. Ne sono esempio i progetti: A rede da memoria virtual brasileira, A França no Brasil, Tráfico de escravos no Brasil, Cartografia Histórica do séc. XVI ao séc. XVIII, Projectos Literários. Fra i progetti letterari di particolare interesse è la sezione Periódicos e Literatura che ha digitalizzato un corpus di 20 titoli fra i periodici letterari del XIX secolo e ha organizzato oltre 40 profili di autori legati alla produzione giornalistica brasiliana dell’Ottocento.